Varianti di geni candidati e rischio di caduta correlato al trattamento con antidepressivi in partecipanti adulti e anziani

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Varianti di geni candidati e rischio di caduta correlato al trattamento con antidepressivi in partecipanti adulti e anziani

A cura della Dott.ssa Claudia Pisanu

Le cadute rappresentano un importante problema di salute pubblica negli anziani. Circa un terzo delle persone con più di 65 anni subisce una caduta almeno una volta l’anno e la metà di questi individui ha fattori di rischio per cadute ricorrenti. Il 10% delle cadute ha esiti gravi quali, ad esempio, fratture o ferite alla testa. Per via della loro elevata prevalenza e delle potenziali conseguenze gravi, i traumi da caduta rientrano tra le 20 condizioni mediche che creano maggiori costi tra gli anziani.

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina