Vaiolo delle scimmie in paesi non endemici

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Ministero della Salute

Vaiolo delle scimmie in paesi non endemici

Aggiornamento del 29 maggio 2022

Dal 13 maggio 2022, il vaiolo delle scimmie è stato segnalato all'OMS da 23 Stati membri che non sono endemici per il virus , in quattro regioni dell'OMS. Le indagini epidemiologiche sono ancora in corso. La stragrande  maggioranza dei casi segnalati  finora non presentava collegamenti  di  viaggio  con  un'area endemica. L'identificazione di casi confermati e sospetti di vaiolo delle scimmie senza collegamenti diretti con un'area endemica è atipica. L'epidemiologia dei casi iniziali notificati all'OMS dai paesi mostra che i casi  sono  stati  segnalati  principalmente  tra  uomini  che  hanno  rapporti  sessuali  con  uomini  (MSM)

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina