Utilizzo del Rituximab per indicazioni approvate e non oncologiche off-label, ed esperienze dei pazienti con Patient Alert Card


  • Notizie sui farmaci - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Utilizzo del Rituximab per indicazioni approvate e non oncologiche off-label, ed esperienze dei pazienti con Patient Alert Card (PAC)

A cura del Dott. Giacomo Luci e del Prof. Antonello Di Paolo

Rituximab è un anticorpo monoclonale chimerico avente come target CD20 espresso da linfociti B. Ha un profilo sicuro, ben caratterizzato e stabilito per indicazioni oncologiche (linfoma non-Hodgkin, leucemia linfatica cronica) e autoimmunitarie (artrite reumatoide, granulomatosi associata a poliangioite, poliangioite microscopica e pemfigo volgare). A causa del suo meccanismo d’azione, rituximab è utilizzato off-label per trattare condizioni patologiche autoimmuni, in pazienti che non hanno risposto a terapie farmacologiche di prima linea.

- Scarica il documento completo in formato PDF
- Riproduzione riservata e per uso personale