Una metanalisi conferma il legame tra HRT in menopausa e tumore mammario

  • Lancet

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Tutti i tipi di terapia ormonale sostitutiva (hormone replacement therapy, HRT) in menopausa, ad eccezione degli estrogeni vaginali, sono associati a un eccesso di rischio di tumore mammario.
  • L’eccesso di rischio è maggiore con estrogeni + progesterone giornaliero rispetto ai preparati solo a base di estrogeni.
  • I rischi assoluti sono massimi per le donne che usano estrogeni + progesterone giornaliero (1 donna/50 che usano HRT) e più bassi (1 donna/200 che usano HRT) con i preparati solo a base di estrogeni.

Perché è importante

  • La più ampia metanalisi di questo tipo ad utilizzare dati a livello individuale quantifica il rischio assoluto e conclude che, dal 1990, su 20 milioni di tumori mammari nei Paesi occidentali 1 milione è stato causato dalla HRT.

Disegno dello studio

  • Metanalisi di 24 studi prospettici che hanno coinvolto 108.647 donne in post-menopausa affette da tumore mammario.
  • Finanziamento: Cancer Research UK; Medical Research Council.

Risultati principali

  • Qualsiasi tipo di HRT, ad eccezione degli estrogeni vaginali, era associato a un eccesso di rischio di tumore mammario.
  • Il rischio era maggiore in caso di uso più prolungato e di uso di preparati estrogenici con progesterone giornaliero rispetto a intermittente.
  • L’eccesso di rischio per le donne in terapia con solo 1–4 anni di utilizzo era superiore del 60% per l’HRT estrogeni-progesterone (rapporto di rischio corretto rispetto al mancato uso di 1,60; IC 95%: 1,52–1,69).
  • Rischio assoluto di tumore mammario all’età di 50–69 anni per una donna nei Paesi sviluppati di peso medio, con 5 anni di uso di HRT a partire dai 50 anni di età:
    • estrogeni + progesterone giornaliero, 1 donna/50 che fanno uso della terapia.
    • estrogeni + progesterone intermittente, 1 donna/70 che fanno uso della terapia;
    • solo estrogeno, 1 donna/200 che fanno uso della terapia.

Limiti

  • Disegno osservazionale.