Tumori GI: i sopravvissuti all’LH presentano OS e DSS peggiori del 33% in uno studio olandese

  • Rigter LS & al.
  • Cancer Med
  • 27/12/2018

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I sopravvissuti al linfoma di Hodgkin (LH) che successivamente sviluppano un tumore gastrointestinale (GI) presentano una sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) e una sopravvivenza malattia-specifica (disease-specific survival, DSS) peggiori del 33% rispetto ai pazienti con tumori GI primari come prima neoplasia.
  • Gli esiti peggiori non possono essere spiegati da differenze nello stadio, nel grado di differenziazione o nel trattamento del tumore.

Perché è importante

  • L’LH è un fattore di rischio noto di tumori GI; i sopravvissuti devono essere monitorati attentamente e si deve valutare un trattamento più aggressivo.

Disegno dello studio

  • Sono state confrontate OS e DSS di tumori GI in 104 pazienti affetti da LH e successivi tumori GI sopravvissuti almeno 5 anni dopo il trattamento dell’LH primario (il gruppo GI-LH) e 1.025 pazienti di controllo con tumori GI primari appaiati in base a sede del tumore, sesso, età e anno della diagnosi (il gruppo GI).
  • I dati sono stati raccolti da cartelle cliniche, questionari ai medici di base, legame con il Registro tumori olandese e Statistics Netherlands.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • Analisi univariata: il gruppo GI-LH (rispetto al gruppo GI) ha ottenuto una peggiore OS (HR: 1,30; P=0,028) e una peggiore DSS (HR: 1,29; P=0,049).
  • Analisi multivariata: il gruppo GI-LH ha ottenuto una peggiore OS (HR: 1,33; P=0,02) e una peggiore DSS (HR: 1,33; P=0,03) dopo correzione per stadio del tumore GI, grado di differenziazione, trattamento chirurgico, radioterapia e chemioterapia.

Limiti

  • Mancanza di informazioni sull’anamnesi familiare o sul tabagismo.