Tumori gastrici: i criteri per la dissezione ampliati ottengono buoni risultati in una coorte occidentale

  • Gastrointest Endosc

  • Jim Kling
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I criteri ampliati sull’applicabilità della dissezione endoscopica della sottomucosa (endoscopic submucosal dissection, ESD), proposti inizialmente in Giappone, ottengono buoni esiti in una popolazione occidentale con tumori gastrici allo stadio iniziale (early gastric cancer, EGC) o il loro precursore, le lesioni adenomatose (precursor ECG, pEGC).
  • L’indicazione originale per l’ESD erano EGC non ulcerati nello stomaco fino a 20 mm, ampliata per includere EGC differenziati, non ulcerati di qualsiasi dimensione, EGC differenziati ulcerati fino a 30 mm e EGC non differenziati fino a 20 mm.

Perché è importante

  • I pazienti occidentali hanno ottenuto buoni risultati con l’indicazione standard, ma i criteri ampliati sono stati valutati in modo molto limitato.

Disegno dello studio

  • Coorte prospettica osservazionale di 135 pEGC in 121 pazienti presso un singolo centro endoscopico australiano.
  • Finanziamento: Cancer Institute New South Wales.

Risultati principali

  • Il 31,1% degli interventi ha evidenziato solo displasia di basso grado, il 27,4% criteri assoluti, il 22,2% criteri ampliati e il 19,3% dei casi non rientrava nei criteri per la cura.
  • Resezione in blocco del 94,8% (criteri assoluti, 98,6%; criteri ampliati, 90,3%). Resezione R0 dell’86,7% (criteri assoluti, 93,2%; criteri ampliati, 79,0%).
  • Tasso di cura endoscopica del 79,2%.
  • Ventisei pEGC non soddisfacevano i criteri per la cura. Dieci pazienti sono stati trattati chirurgicamente e 3 hanno evidenziato tumori residui. Tra gli 11 pazienti sottoposti a sorveglianza invece, 1 ha sviluppato recidiva endoscopica e istologica.

Limiti

  • Singolo centro.
  • Follow-up a lungo termine limitato.