Tumore vescicale: il rischio più alto di tumore polmonare giustifica lo screening

  • Clin Lung Cancer

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I pazienti con carcinoma a cellule di transizione della vescica (transitional cell carcinoma of the bladder, TCC) presentano un rischio maggiore di tumore polmonare rispetto a qualsiasi altro tumore solido secondario e un rischio maggiore di tumore polmonare rispetto alla popolazione generale.

Perché è importante

  • Le attuali raccomandazioni sullo screening del tumore polmonare non includono il TCC come fattore di rischio per determinare l’idoneità.

Disegno dello studio

  • 91.606 pazienti con TCC allo stadio iniziale del database Statistics, Epidemiology, and End Results.
  • Finanziamento: nessuno.

Risultati principali

  • Il 18% dei pazienti presentava un tumore polmonare.
  • Il tumore polmonare era più comune nelle donne rispetto agli uomini (22% vs. 17%; P
  • Il rapporto standardizzato di incidenza (standardized incidence ratio, SIR) per il tumore polmonare era maggiore rispetto a tutti i tumori solidi (1,98 vs. 1,61; P
  • Il SIR per tutti i tumori solidi era maggiore negli uomini rispetto alle donne (1,67 vs. 1,31; P
  • Complessivamente, l’incidenza cumulativa a 5 e 10 anni di tumore polmonare era maggiore nei pazienti con TCC rispetto alla popolazione generale (rispettivamente 3,2% vs. 1,6% e 5,94% vs. 3,21%).
  • Rispetto ai pazienti con tumore polmonare senza TCC, tutti i pazienti con TCC presentavano tassi maggiori di carcinomi a grandi cellule, i pazienti con TCC di sesso femminile presentavano tassi maggiori di carcinoma a cellule squamose e i pazienti con TCC di sesso maschile presentavano tassi maggiori di adenocarcinoma.

Limiti

  • Mancanza di dati a livello di paziente sull’incidenza del fumo.