Tumore prostatico localizzato: l’HIFU è un’alternativa sicura al trattamento definitivo

  • Wu YT & al.
  • PLoS One
  • 01/01/2020

  • Deepa Koli
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • L’ecografia focalizzata ad alta intensità (high-intensity focused ultrasound, HIFU) dell’intera ghiandola è un’opzione terapeutica efficace per il tumore prostatico localizzato, specialmente nella malattia a rischio basso e intermedio secondo la classificazione di D’Amico.
  • Il 76,3% dei pazienti che hanno ricevuto trattamento di salvataggio è rimasto libero da recidiva biochimica.

Perché è importante

  • L’HIFU sembra essere efficace nei pazienti a rischio basso e intermedio e può rappresentare un’alternativa alla radioterapia definitiva o al trattamento chirurgico nei pazienti di età più avanzata o in quelli con molteplici comorbilità.
  • È necessario un follow-up a lungo termine.

Disegno dello studio

  • 128 pazienti con tumore prostatico localizzato primitivo sono stati trattati con HIFU dell’intera ghiandola.
  • Finanziamento: nessuno.

Risultati principali

  • La durata mediana del follow-up era di 53,7 mesi.
  • Il 76,3% di 38 pazienti che hanno ricevuto trattamento di salvataggio è rimasto libero da recidiva biochimica.
  • Il tempo mediano al trattamento di salvataggio era di 15,3 mesi dopo l’HIFU primaria.
  • I tassi di sopravvivenza libera da recidiva biochimica a 5 anni dei gruppi di rischio di D’Amico erano 85,7% con rischio basso, 82,7% con rischio intermedio e 45,2% con rischio alto.
  • Appartenere al gruppo ad alto rischio era l’unico predittore di sopravvivenza libera da recidiva biochimica (P
  • Eventi avversi: 
    • incontinenza urinaria, 2,3%;
    • epididimite acuta, 10,9%;
    • contrattura del collo vescicale o stenosi uretrale, 20,3%;
    • disfunzione erettile de novo, 65,6%.

Limiti

  • Studio retrospettivo.