Tumore prostatico: il nadir dell’antigene prostatico specifico è predittivo degli esiti

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Un livello nadir dell’antigene prostatico specifico (prostate-specific antigen, PSA) ≤0,06 ng/ml dopo 12 mesi è predittivo in modo indipendente di una migliore mortalità specifica per il tumore prostatico (prostate-cancer specific mortality, PCSM) e sopravvivenza libera da recidiva biochimica (biochemical-recurrence-free survival, BRFS) nei pazienti affetti da tumore prostatico a rischio intermedio e alto sottoposti a radioterapia esterna (external beam radiotherapy, EBRT) e terapia di deprivazione androgenica (androgen deprivation therapy, ADT).
  • Il nadir del PSA e il nadir del PSA dopo <12 mesi sono associati a un miglioramento della BRFS nei pazienti ad alto rischio.

Perché è importante

  • Il nadir del PSA entro 12 mesi può essere predittivo degli esiti in termini di sopravvivenza nei pazienti a rischio intermedio e alto trattati con EBRT e ADT.

Disegno dello studio

  • Studio di 338 pazienti affetti da tumore prostatico a rischio intermedio e alto trattati con EBRT e ADT tra il 2000 e il 2018.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • La durata mediana del follow-up è stata di 5 anni.
  • Un nadir del PSA ≤0,06 ng/ml è risultato associato a migliore sopravvivenza complessiva (overall survival, OS; P=0,008), PCSM (P=0,001) e BRFS (P=0,04).
  • Un tempo al nadir del PSA <12 mesi è risultato associato a migliore PCSM (P=0,042) e BRFS (P=0,021).
  • Anche la radioterapia a piccolo campo (prostata) ha migliorato significativamente l’OS (P=0,004) e la PCSM (P=0,01).
  • Nei pazienti ad alto rischio il nadir del PSA (P=0,021) e un tempo al nadir del PSA <12 mesi (P=0,029) sono risultati associati a un miglioramento significativo della BRFS.

Limiti

  • Disegno retrospettivo.