Tumore pancreatico a esordio precoce e a esordio tardivo: confronto delle caratteristiche cliniche e di sopravvivenza

  • Takeda T & al.
  • Pancreatology

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Il tumore pancreatico a esordio precoce (early-onset pancreatic cancer, EOPC; definito come esordio a un’età ≤50 anni) può presentare una biologia tumorale più aggressiva rispetto al tumore pancreatico a esordio tardivo (late-onset pancreatic cancer, LOPC).

Perché è importante

  • Ci sono stati risultati contrastanti in relazione alle differenze in termini di sopravvivenza tra EOPC e LOPC.

Disegno dello studio

  • Studio retrospettivo di pazienti affetti da tumore pancreatico consecutivi, trattati tra il 2010 e il 2019.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • Su 1.646 pazienti affetti da tumore pancreatico, 127 (8%) presentavano EOPC.
  • Nei pazienti affetti da EOPC è stato osservato un tasso più elevato di fumatori e di consumo pesante di alcol.
  • Rispetto al pazienti affetti da LOPC, quelli affetti da EOPC hanno evidenziato le seguenti caratteristiche:
    • stadio più avanzato alla presentazione (stadio IV; 20% vs. 7%; P=0,005);
    • rapporti neutrofili-linfociti più elevati;
    • tassi più elevati di recidiva epatica (42% vs. 23%; P=0,015);
    • stadio N più avanzato (P=0,099);
    • tasso inferiore di resezione macroscopicamente curativa (80% vs. 93%; P=0,006).
  • Regimi chemioterapici combinati sono stati somministrati più spesso come trattamento di prima linea nei pazienti affetti da EOPC rispetto a LOPC metastatico (79% vs. 64%; P=0,028).
  • La sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS) mediana è risultata rispettivamente di 4,4 e 5,3 mesi (P=0,647) e la sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) mediana di 11,5 e 9,5 mesi (P=0,183) per EOPC e LOPC.

Limiti

  • Gli esiti in termini di sopravvivenza potrebbero essere stati influenzati da una tendenza a un trattamento più intensivo dell’EOPC.
  • Disegno retrospettivo.