Tumore ovarico allo stadio iniziale: chirurgia con preservazione della fertilità e chirurgia radicale ottengono esiti simili

  • Bogani G & al.
  • Int J Gynaecol Obstet
  • 16/05/2020

  • Deepa Koli
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Il tumore ovarico allo stadio iniziale ha una buona prognosi.
  • L’approccio chirurgico conservativo non evidenzia alcuna differenza significativa in termini di sopravvivenza rispetto a quello radicale.
  • La malattia ad alto rischio presenta una prognosi peggiore, indipendentemente dal tipo di approccio chirurgico.

Perché è importante

  • Alle giovani donne con malattia allo stadio iniziale che desiderano preservare la fertilità può essere offerta la chirurgia conservativa.

Disegno dello studio

  • Studio di 182 donne con tumore ovarico allo stadio iniziale sottoposte a procedure di intervento radicale (n=148) o conservativo (n=34).
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • La durata mediana del follow-up era di 175 mesi.
  • Sopravvivenza libera da malattia (disease-free survival, DFS), sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) e sopravvivenza tumore-specifica a 10 anni:
    • gruppo totale, 82,9%, 87,9% e 92,8%;
    • chirurgia conservativa, 79,4%, 94,1% e 94,1%;
    • chirurgia radicale, 83,7%, 86,4% e 92,5%.
  • Le donne sottoposte a trattamento conservativo presentavano DFS (P=0,783) e OS (P=0,334) simili a quelle delle donne sottoposte ad approccio radicale.
  • Nell’analisi appaiata in base all’indice di propensione non è stata osservata alcuna differenza tra trattamenti né nella DFS (P=0,663) né nella OS (P=0,542) a 10 anni.
  • Le donne ad alto rischio presentavano una OS peggiore (P=0,007) rispetto a quelle a basso rischio.
  • Entrambi gli approcci erano associati a DFS (P=0,121) e OS (P=0,781) simili.

Limiti

  • Studio retrospettivo, presso un singolo centro.