Tumore mammario metastatico: il sottotipo lobulare è associato in modo indipendente a una prognosi peggiore

  • Dalenc F & al.
  • Eur J Cancer

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Le pazienti affette da tumore mammario metastatico con un sottotipo lobulare probabilmente presentano esiti in termini di sopravvivenza peggiori rispetto alle pazienti con un sottotipo duttale.

Perché è importante

  • Esistono dati limitati in merito all’impatto dei sottotipi istologici sull’efficacia dei trattamenti per il tumore mammario metastatico.

Disegno dello studio

  • Un ampio studio di coorte, retrospettivo che ha incluso 13.111 pazienti affette da tumore mammario metastatico, con sottotipo carcinoma lobulare invasivo (invasive lobular carcinoma, ILC; 13,8%) oppure carcinoma duttale invasivo (invasive ductal carcinoma, IDC; 86,2%), identificate nella coorte Strategia epidemiologica ed economia medica-Tumore mammario metastatico (Epidemiological Strategy and Medico Economics-Metastatic Breast Cancer, ESME-MBC) dell’UNICANCER.
  • Finanziamento: il programma ESME è finanziato da Roche, Pfizer e altri.

Risultati principali

  • Le pazienti con ILC hanno evidenziato, rispetto a quelle con IDC, significativamente peggiore:
    • sopravvivenza complessiva (overall survival, OS; HR=1,31; IC 95%, 1,20–1,42; P<0,0001) e
    • sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS; HR=1,15; IC 95%, 1,07–1,22; P<0,0001).
  • Gli esiti precedenti sono risultati indipendenti dallo stato per i recettori ormonali e HER2.
  • È interessante notare che le pazienti con ILC hanno evidenziato, rispetto a quelle con IDC, una OS rispettivamente migliore (HR=0,79; P=0,0302), peggiore (HR=1,17; P=0,0001) o simile (HR=0,88; P=0,3455) in caso di stato triplo negativo, positivo per i recettori ormonali/HER2-negativo e HER2-positivo.

Limiti

  • Non sono state incluse pazienti con carcinomi lobulari o duttali invasivi misti.