Tumore mammario diagnosticato durante la gravidanza: 203 casi in Cina

  • BMC Cancer

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Una serie di casi in Cina di 203 tumori mammari diagnosticati durante la gravidanza (pregnancy-associated breast cancer, PABC) evidenzia un numero sproporzionalmente alto di tumori mammari di tipo luminale B e tripli negativi (triple-negative breast cancer, TNBC) e una sopravvivenza libera da malattia (disease-free survival, DFS) a 3 anni moderatamente alta, pari all’80,3%.

Perché è importante

  • L’incidenza di PABC, sebbene rara, sta aumentando e gli esiti sono leggermente peggiori rispetto ai tumori non-PABC.

Disegno dello studio

  • Serie di casi di 203 PABC presso l'Università Fudan, Shanghai Cancer Center (periodo 2005-2018).
  • Analisi descrittiva delle caratteristiche del tumore e della DFS.
  • Finanziamento: National Natural Science Foundation of China; Università Fudan.

Risultati principali

  • L’11,3% delle 203 pazienti ha scelto di abortire e di ricevere trattamento immediato.
  • Il 32,5% delle pazienti ha scelto di rinviare il trattamento dopo il parto.
  • Nel 56,2% delle pazienti il tumore è stato diagnosticato durante l’allattamento.
  • Rispetto alle pazienti con tumori non-PABC quelle con PABC presentavano una maggiore probabilità di avere:
    • tumori luminali B, 38,4% rispetto a 20,1% (P
    • TNBC, 30,1% rispetto a 17,4% (P
    • tumori mammari HER2+, 15,8% rispetto a 8,0% (P
  • La DFS a 3 anni di tutte le pazienti con PABC era dell’80,3%.
  • Nessuna differenza nella DFS a 3 anni tra i 3 gruppi.
  • Nessuna differenza nella DFS a 3 anni tra donne alla prima gravidanza e quelle alla seconda o successiva gravidanza.

Limiti

  • Studio monocentrico.
  • Disegno retrospettivo osservazionale.