Tumore mammario allo stadio iniziale: le cellule tumorali circolanti prima della terapia sono predittive di recidiva precoce, ma non tardiva

  • Matikas A & al.
  • Br J Cancer

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Uno studio di coorte, prospettico, della durata di 11 anni indica che il rilevamento di cellule tumorali circolanti (CTC) prima della chemioterapia nelle pazienti affette da tumore mammario allo stadio iniziale è predittivo di recidiva precoce (dopo ≤5 anni) ma non tardiva (dopo >5 anni).

Perché è importante

  • Si tratta dei primi risultati a valutare l’importanza prognostica a lungo termine delle CTC basali.
  • I risultati suggeriscono la necessità di nuove terapie adiuvanti per le pazienti che risultano positive.

Disegno dello studio

  • Studio di coorte prospettico di 1.132 pazienti affette da tumore mammario allo stadio iniziale (stadi I–III) sottoposte a valutazione delle CTC prima (basale) e dopo la chemioterapia.
  • La positività per le CTC è stata valutata mediante reazione a catena della polimerasi (polymerase chain reaction, PCR) con trascrittasi inversa in tempo reale per valutare l’espressione dell’mRNA della citocheratina-19 nel sangue periferico.
  • Finanziamento: Cretan Association for Biomedical Research; Hellenic Oncology Research Group.

Risultati principali

  • Il follow-up mediano è stato di 134,1 mesi.
  • La positività (vs. negatività) per CTC prima della terapia è risultata associata a una sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) inferiore (aHR=1,72; IC 95%, 1,34–2,21).
  • La positività (vs. negatività) per CTC prima della terapia è risultata associata a recidiva precoce (aHR=1,76; IC 95%, 1,33–2,32), ma non a recidiva tardiva (aHR=1,10; IC 95%, 0,79–1,53).
  • La positività per CTC sia prima sia dopo la terapia (+/+) è risultata associata a una OS a 10 anni inferiore (68,6% vs. 86,7% in caso di negatività per CTC sia prima sia dopo la chemioterapia [−/−]; P<0,001).

Limiti

  • Disegno osservazionale.
  • Sono stati utilizzati vari regimi chemioterapici.