Tumore dell’orofaringe: carboplatino rispetto a chemioradioterapia a base di cisplatino nella malattia allo stadio iniziale

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Il carboplatino ogni tre settimane è associato a un’efficacia simile e a una migliore sicurezza rispetto al cisplatino ad alto dosaggio nei pazienti sottoposti a chemioradioterapia per carcinoma a cellule squamose dell’orofaringe (oropharyngeal squamous cell carcinoma, OPSCC) associato al papillomavirus umano (human papillomavirus, HPV) in stadio I/II.

Perché è importante

  • Il carboplatino ogni tre settimana può rappresentare un’opzione terapeutica più sicura per i pazienti con malattia allo stadio iniziale.

Risultati principali

  • Nella malattia in stadio I/II il cisplatino ad alto dosaggio e il carboplatino ogni tre settimana erano associati a recidiva locoregionale (locoregional recurrence, LR), metastasi a distanza (distant metastasis, DM), recidiva complessiva (overall recurrence, OR), sopravvivenza complessiva (OS) e sopravvivenza causa-specifica (cause-specific survival, CSS) simili (tutti P>0,05).
  • Nella malattia in stadio III il cisplatino ad alto dosaggio era associato a tassi inferiori di LR (9% vs. 21%; HR: 0,22; P=0,03), DM (7% vs. 28%; HR: 0,15; P=0,006) e OR (14% vs. 40%; HR: 0,20; P=0,002).
    • Il cisplatino è risultato migliore rispetto al carboplatino in termini di OS (89% vs. 78%; HR: 0,34; P=0,04) e CSS (95% vs. 80%; HR: 0,18; P=0,02).
  • Il carboplatino era associato a tassi inferiori di leucopenia di grado 3 (11,0% vs. 24,8%; P<0,001), calo ponderale ≥20% rispetto al basale (8,4% vs. 21,3%; P<0,001), posizionamento di sonda per gastrostomia (26,7% vs. 66,1%; P<0,001) e visita al pronto soccorso entro 30 giorni dal trattamento (31,9% vs. 50,0%; P<0,001).

Disegno dello studio

  • Quattrocentoventuno pazienti con OPSCC associato all’HPV: 230 trattati con cisplatino ad alto dosaggio e 191 trattati con carboplatino ogni tre settimane.
  • Finanziamento: Kaiser Permanente Regional Research Committee.

Limiti

  • Studio retrospettivo.