Tumore anale in stadio avanzato: la combinazione carboplatino-paclitaxel è un nuovo standard di cura

  • Rao S & al.
  • J Clin Oncol
  • 12/06/2020

  • Deepa Koli
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • In una sperimentazione di confronto diretto, carboplatino più paclitaxel hanno ottenuto risposte simili a cisplatino più 5-fluorouracile in pazienti con tumore anale in stadio avanzato, con un numero significativamente inferiore di eventi avversi seri.

Perché è importante

  • Carboplatino più paclitaxel dovrebbero ora essere considerati lo standard di cura nell’ambito della terapia di prima linea.

Disegno dello studio

  • Sperimentazione di fase 2 randomizzata InterAACT.
  • 91 pazienti con tumore anale in stadio avanzato naïve alla chemioterapia sono stati assegnati casualmente a cisplatino più 5-fluorouracile o a carboplatino più paclitaxel.
  • L’endpoint primario era il tasso di risposta obiettiva (objective response rate, ORR).
  • Finanziamento: Cancer Research UK; altri.

Risultati principali

  • Il follow-up mediano per tutti i pazienti era di 28,6 mesi.
  • Con cisplatino + 5-fluorouracile:
    • ORR del 57%;
      • risposta completa del 17%;
      • risposta parziale del 40%. 
  • Con carboplatino + paclitaxel:
    • ORR del 59%;
      • risposta completa del 12,8%;
      • risposta parziale del 46,2%.
  • Il tasso di eventi avversi gravi era significativamente maggiore con cisplatino + 5-fluorouracile rispetto a carboplatino-paclitaxel (62% vs. 36%; P=0,016).
  • Non è stata osservata alcuna differenza significativa tra gruppo trattato con cisplatino + 5-fluorouracile e carboplatino-paclitaxel in termini di:
    • sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS) mediana, 5,7 rispetto a 8,1 mesi;
      • HR corretto (adjusted HR, aHR)=1,17 (P=0,564);
    • sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) mediana, 12,3 rispetto a 20 mesi;
      • aHR=1,78 (P=0,059).

Limiti

  • Valutazione limitata della qualità della vita (quality of life, QoL) a causa di bassa aderenza.