Torna a salire occupazione terapie intensive, al 2%

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 29 set. (Adnkronos Salute) - Torna a salire l'occupazione dei posti letto da parte di pazienti Covid nei reparti di terapia intensiva degli ospedali italiani, che passano dall'1% al 2%, secondo gli ultimi dati dell'Agenzia per i servizi sanitari regionali (Agenas) aggiornati a ieri, 28 settembre, alle 23.45.

Per quando riguarda invece l'occupazione dei reparti di area medica, dopo 10 giorni di stabilità al 5%, hanno registrato un aumento di 1 punto percentuale il 27 settembre, per 'fermarsi' al 6%, anche nella giornata di ieri.