Tisagenlecleucel nei bambini e giovani adulti


  • Notizie sui farmaci - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Tisagenlecleucel nei bambini e giovani adulti

Ricerca traslazionale inversa con l’utilizzo dei dati di sicurezza real-word

cura della Dott.ssa Giulia Valdiserra e del Dott. Marco Tuccori

Tisagenlecleucel ha rivoluzionato l’approccio farmacologico nella leucemia linfoblastica acuta a cellule B (B-ALL) recidivante o refrattaria (r/r) nei pazienti pediatrici. É stata la prima terapia genica ad essere approvata dall’FDA nel 2017 per la B-ALL nei bambini e nel 2018 è stata approvata per il trattamento dei pazienti adulti con linfoma a grandi cellule B r/r (DLBCL). Successivamente è stato autorizzata, con le stesse indicazioni d’uso, in Europa. Tisagenlecleucel appartiene alle seconda generazione delle CAR-T

- Scarica il documento completo in formato PDF
- Riproduzione riservata e per uso personale