Supplementi di calcio e vitamina D non proteggono gli anziani dal rischio di fratture

L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano Registrati per accedere ai contenuti

Messaggi chiave

  • Anziani che vivono nella propria comunità e assumono supplementi di calcio, vitamina D o loro combinazione non hanno un rischio di fratture più basso rispetto a quelli del gruppo placebo/controllo.
  • Non ci sono evidenze per raccomandare l’uso di routine di questi supplem...