Speranza,'prossimo ministro? Importante unità su diritto alla salute'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Villasimius, 5 ott. (Adnkronos Salute) - Il prossimo ministro della Salute? “E' una scelta che non tocca a me. Personalmente sarò sempre dalla parte del Paese. Ho sempre chiesto su questi temi unità, spesso ricevuto fango, minacce, insulti ma continuerò a predicare non solo grande attenzione ma anche l’idea che sui temi che riguardano la salute bisogna provare a lavorare insieme”. A dirlo il ministro della Salute Roberto Speranza, a margine del congresso della Fimmg, in corso a Villasimius, dove è stato accolto con un lungo applauso.

Lavorare insieme, ha precisato Speranza, a “partire da due principi cardine che per me sono: il primato del diritto alla salute e la centralità dell’evidenza scientifica”.