Speranza, 'su salute donne più investimenti e massima attenzione'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 22 apr. (Adnkronos Salute) - La medicina di genere "merita ancora investimenti e la massima attenzione. La salute delle donne deve essere uno dei temi su cui investiamo con maggiore forza nei prossimi anni, anche riconoscendo questa diversità, questa specificità che ha ancora degli spazi di conquista: nella ricerca farmaceutica, per esempio, è un tema non affrontato fino in fondo con coraggio. Dobbiamo avere la forza nella pianificazione e progettazione della sanità del futuro di far emergere questo tema con sempre maggiore decisione". Lo ha sottolineato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel suo intervento al convegno della Fondazione Atena onlus 'La salute della donna: politiche per il futuro', al Centro Studi Americani di Roma, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna. Istituita nel 2015, è stata "una scelta giusta, visionaria", commenta il ministro, sottolineando la "meravigliosa coincidenza" con la Giornata mondiale della terra, che si celebra anch'essa oggi.

"Costruire un Servizio sanitario nazionale più forte per tutti è per me l'impegno più forte, ma anche costruire un Ssn più capace di riconoscere la specificità di genere e di offrire risposte che siano all'altezza di questo tempo in cui viviamo", chiosa Speranza.