Speranza, '1 mld per recuperare esami e interventi saltati'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 4 feb. (Adnkronos Salute) - "Non vi è alcun dubbio che nei mesi più duri della pandemia in cui i nostri ospedali, le strutture sanitarie, i medici e gli infermieri, sono stati impegnati quotidianamente nella lotta al Covid, abbiamo accumulato ritardi nelle visite mediche, negli screening, negli interventi che dobbiamo assolutamente recuperare. Abbiamo dato delle risposte nel 'Decreto agosto', dove sono stati approvati stanziamenti di 500 milioni per recuperare le liste d'attesa e i ritardi per il Covid. E anche nell'ultima Legge di bilancio abbiamo approvato ancora uno stanziamento di 500 mln che è rivolto al recupero di interventi e screening. Un mld di euro per recuperare il terreno perduto ed evitare che si paghi un prezzo alto per le patologie che possono aggravarsi. E l'ambito oncologico è quello dove più dobbiamo investire risorse". Così il ministro della Salute Roberto Speranza, in un videomessaggio all'evento di Aiom 'Le sfide globali e il cancro'.