Sfida in punta di bisturi Italia-Germania domani a Torino

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Torino, 4 ott. (AdnKronos Salute) - Una sfida Italia-Germania in punta di bisturi. Sarà l'approccio chirurgico al tumore del pancreas il protagonista, domani, del congresso organizzato dalla Chirurgia dell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, all’Hilton Turin Lingotto di via Nizza 230. Il corso mette a confronto due tra i più importati centri mondiali per la chirurgia del pancreas: il centro di Heidelberg, il più importante a livello europeo e tra i primi al mondo, e il centro di Verona, polo di riferimento italiano.

Da Heidelberg saranno presenti Thilo Hackert, responsabile della Chirurgia del pancreas e Christoph Springfeld, oncologo di fama mondiale e ricercatore presso la stessa università di Heidelberg; ospiti italiani da Verona saranno Claudio Bassi, direttore della Chirurgia del pancreas e Davide Melisi, oncologo e ricercatore, dando vita a una sessione monotematica comparativa su casi clinici afferenti a entrambi i centri.

Il trattamento dei tumori 'ai limiti dell’operabilità' (borderline resectable) è oggetto di forte dibattito scientifico negli ultimi anni e rappresenta la vera sfida chirurgica in termini di sopravvivenza, alla luce dell’adesione tra il tumore e i grossi vasi dell'addome (vasi mesenterici, epatici, portali, del tripode celiaco...). Gli ospiti si confronteranno sulle rispettive filosofie chirurgiche che hanno intrinseche e consistenti differenze tecniche in termini di resezione vascolare, di modalità di demolizione e di ricostruzione, di indicazioni al trattamento chirurgico. Del simposio è presidente Tiziana Viora, direttore di Chirurgia Generale all’Ospedale Maria Vittoria di Torino, responsabile del Pancreas Group dell’Asl Città di Torino, che ha ricevuto il testimone da Renzo Leli, past president di cui è stata allieva.