Screening neonatale uditivo e visivo

  • Antonello Viti De Angelis
  • Linee Guida
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

ISS Istituto Superiore di Sanita'

Screening neonatale uditivo e visivo

Raccomandazioni

I disturbi dell’udito e della vista nei neonati sono un grave problema sociale e di salute pubblica. Tuttavia, per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei protocolli di screening è necessaria l’implementazione di procedure standardizzate nazionali. Questa è la prima serie di raccomandazioni pratiche nazionali per i professionisti coinvolti nella diagnosi, cura e gestione dello screening dell’udito e della vista che guideranno lo sviluppo di servizi multidisciplinari e politiche pubbliche per migliorare la vita dei neonati con queste disabilità. Il presente documento fa riferimento all’art. 38 del DPCM 12 gennaio 2017 di definizione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA). Fornisce inoltre una panoramica, seppur non esaustiva, sulla attuale organizzazione del sistema screening nel suo insieme e sui potenziali ambiti di implementazione.

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina