Sanità, ok a legge su trasparenza, Provenza (M5S) 'così più fiducia in scienza'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 24 mag. (Adnkronos Salute) - "Trasparenza, prevenzione e contrasto della corruzione, buon andamento della pubblica amministrazione: sono molti gli obiettivi della legge sulla trasparenza in sanità, approvata in via definitiva in commissione Affari sociali. Si tratta di un provvedimento che potrà contribuire ad aumentare la fiducia dei cittadini nella scienza e nella medicina, oltre che dare un impulso importante per rendere più indipendenti gli studi scientifici". Così in una nota Nicola Provenza, deputato del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali e relatore della legge sulla Sanità Trasparente, ribattezzato 'Sunshine Act'.

"I cittadini - spiega Provenza - potranno consultare presso un apposito registro telematico istituito sul sito del ministero della Salute le erogazioni in denaro, beni, servizi o altre utilità effettuate da un'impresa produttrice in favore di un soggetto che opera nel settore della salute. Inoltre, come già avviene in altri ambiti della Pubblica amministrazione, è stato introdotto il whistleblowing, ossia la possibilità di segnalare dall'interno, con adeguate tutele, le condotte poste in essere in violazione del provvedimento all'esame". "Si tratta di uno strumento prezioso per rinsaldare l'alleanza tra i cittadini e il Sistema sanitario nazionale e per rimuovere quelle sacche di opacità che purtroppo caratterizzano anche il mondo della sanità", conclude.