Roma, al Sant'Andrea nuovo parcheggio gratuito per dipendenti

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 24 set. (Adnkronos Salute) - Inaugurate oggi, alla presenza dell'assessore alla Sanità e all'integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, le nuove aree di sosta gratuite per gli operatori sanitari dell'azienda ospedaliero-universitaria Sant'Andrea di Roma.

Lo spazio, precedentemente destinato a magazzino ospedaliero, è stato riqualificato e adattato per accogliere un nuovo parcheggio asfaltato con manto drenante e capienza pari a 244 posti auto. Un intervento su oltre 7.000 mq concluso in poco più di un anno, nonostante i mesi di sospensione dei lavori dovuti al lockdown. "Un intervento molto importante - rivendica D'Amato - per migliorare l'accessibilità alla struttura e realizzare nuovi spazi di sosta interni all'ospedale".

Il Sant'Andrea, che "è un vero e proprio campus, soffre per la viabilità di accesso e deve guardare al futuro. Uno degli elementi fondamentali - prosegue l'assessore - è l'accessibilità e la mobilità pubblica. Abbiamo bisogno che l'amministrazione comunale di Roma metta al centro della sua programmazione la mobilità di accesso all'ospedale anche attraverso collegamenti pubblici ecosostenibili con il nodo di scambio di Saxa Rubra. Qui ogni giorno giungono migliaia di studenti e di cittadini e le arterie di accesso sono assolutamente insufficienti".

"Quest'area non è solo un parcheggio, ma la dimostrazione che la pandemia non ci scoraggia e non ci ferma - commenta il direttore generale, Adriano Marcolongo - La nostra vivace comunità ospedaliera continua a lavorare guardando al futuro. Contiamo di posare presto la prima pietra del nuovo building assistenziale su cui è stata avviata la conferenza dei servizi, che aumenterà l'offerta regionale di spazi ambulatoriali e di degenza".