Risposta all'infusione di ketamina a basso dosaggio per la depressione resistente al trattamento

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Risposta all'infusione di ketamina a basso dosaggio per la depressione resistente al trattamento

Uno studio di associazione genome-wide basato sui geni

A cura della Dott.ssa Martina Franzin

L’infusione di ketamina a basso dosaggio può dare un rapido e prolungato effetto antidepressivo. In particolare, per quanto riguarda il trattamento della depressione resistente al trattamento (DRT), la ketamina, un antagonista del recettore dell’N-metil-D-aspartato (NMDA), è risultata legarsi preferenzialmente ed inibire il recettore dell’NMDA a livello degli interneuroni che usano come neurotrasmettitore l’acido gamma-amminobutirrico (GABA)

- Scarica il documento completo in formato PDF
- Riproduzione riservata e per uso personale