Responsabilita' medica

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

FNOMCeO

Corte di Cassazione Sentenza 19 novembre 2021, n. 35648

Responsabilita' medica

Autore: Chiara di Lorenzo - Ufficio Legislativo FNOMCeO

La Suprema Corte ha affermato che non è sostenibile che l’obbligo di informazione non adempiuto in ordine alla scarsa qualità dell’ecografia effettuata possa essere stato assorbito dal fatto che l’ecografo utilizzato non era idoneo perché del tipo 2 D. Infatti, il sanitario è tenuto ad informare il paziente circa la possibilità di poter effettuare l’ecografia con apparecchi migliori o quantomeno è tenuto ad informarlo della necessità di ripetere l’ecografia visti gli esiti poco chiari di quella effettuata.

- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina
- Riproduzione riservata e per uso personale