Report Fiaso, ricoveri pediatrici stabili, 0-4 anni fascia più colpita

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 3 ago. (Adnkronos Salute) - Covid-19 continua a colpire i bambini, ma i ricoveri per questa fascia della popolazione sono "sostanzialmente stabili". E' quanto emerge dal report della Fiaso, Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, sugli ospedali aderenti alla propria rete sentinella.

"Tra i più piccoli, nei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali aderenti al network sentinella di Fiaso, si registra una sostanziale stabilità dei ricoverati con due casi in meno della settimana scorsa", si legge.

"Tredici piccoli pazienti ricoverati presentano altre patologie rilevanti", mentre "non c'è nessun paziente in terapia intensiva con infezione da Sars-CoV-2 e interessamento polmonare - precisa la Fiaso - La classe 0-4 anni è sempre la più colpita (83,7% dei ricoverati); i bambini sotto i 6 mesi sono il 36,7% del totale".