Razza (Sicilia), 'per carenza medici serve intervento choc Parlamento'


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Palermo, 5 giu. (AdnKronos Salute) - "Serve un intervento choc da parte del Parlamento nazionale per porre un serio rimedio alla crisi legata alla carenza dei medici specializzati in Italia e ritengo che la finestra relativa alla conversione del dl Calabria, con il passaggio in Senato, possa essere utilizzata proprio per introdurre delle misure emergenziali e arginare così una condizione che col passare del tempo rischia di diventare sempre più critica". Lo ha detto l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, a margine della presentazione del protocollo tra l'università di Pittsburgh e gli atenei della Sicilia.

Razza, conversando con i giornalisti, ha anche ricordato che proprio "l'ultima Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana contava 500 posti messi a bando e circa l'80% è stato coperto. Senza queste nuove energie il danno sarebbe stato maggiore". L'assessore ha anche anticipato di aver firmato proprio ieri la direttiva che avvia i concorsi di bacino per infermieri e operatori socio-sanitari per circa 1.700 posizioni.