Quantificazione della gestione dei sintomi a fine vita dei pazienti con tumore polmonare

  • Saphire M & al.
  • J Pain Symptom Manage
  • 25/11/2019

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • L’uso di farmaci per la gestione dei sintomi è comune durante il periodo di fine vita (end-of-life, EOL) dei pazienti con tumore polmonare gestiti in ambito ambulatoriale, non ricoverati in hospice; dispnea, dolore e stress emotivo sono i sintomi riferiti più comunemente.

Perché è importante

  • Sebbene meno della metà dei pazienti Medicare venga ricoverata in hospice, scarseggiano dati sulle cure a EOL nei pazienti Medicare che non sono ricoverati in un hospice.

Disegno dello studio

  • 16.246 pazienti assicurati con Medicare con diagnosi di tumore polmonare e deceduti tra il 2008 e il 2013.
  • Finanziamento: Lung Cancer Research Foundation.

Risultati principali

  • Il 62,5% dei pazienti ha ricevuto farmaci analgesici e il 49,4% trattamento per stress emotivo, il 70,7% trattamento per dispnea, il 19,9% trattamento per stanchezza, il 21,4% trattamento per anoressia e il 19,2% trattamento per vomito/nausea.
  • Il numero di pazienti che avevano ricevuto farmaci per la gestione dei sintomi è aumentato nell’ultimo mese di vita rispetto a 6 mesi prima del decesso:
    • dispnea, 61,1% rispetto a 80,1%;
    • dolore, 42,6% rispetto a 63,3%;
    • stress emotivo, 37,8% rispetto a 48,9%;
    • stanchezza, 13,0% rispetto a 20,8%;
    • anoressia, 5,1% rispetto a 17,3%;
    • nausea/vomito, 10,0% rispetto a 19,6%.
    • corticosteroidi orali, 10,3% rispetto a 30,1%.
  • L’uso di farmaci per la gestione dei sintomi era più probabile nelle donne, nei soggetti con doppia registrazione Medicaid e nei pazienti che hanno ricevuto un trattamento oncologico concomitante era invece meno probabile nei pazienti anziani e di colore, ispanici o asiatici.

Limiti

  • Studio retrospettivo.