Quale legame tra colite ulcerosa e tumore colorettale?


  • Cristina Ferrario — Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • I pazienti con colite ulcerosa (CU) mostrano un maggior rischio di carcinoma del colon-retto (CRC) incidente e di decesso per CRC rispetto a soggetti senza CU.
  • L’eccesso di rischio ha subito una sostanziale riduzione nel corso degli anni.
  • Esistono ancora margini di miglioramento per i programmi di screening e sorveglianza dei pazienti con CU.

Descrizione dello studio

  • Nello studio di coorte sono stati coinvolti 96.447 pazienti danesi e svedesi con CU seguiti dal 1969 al 2017 per incidenza di CRC e mortalità legata alla neoplasia.
  • I pazienti sono stati confrontati con 949.207 soggetti provenienti dalla popolazione generale e associati ai pazienti per sesso, età, anno di nascita e luogo di residenza.
  • Gli hazard ratio (HR) per CRC incidente e mortalità per CRC sono stati calcolati con regressione di Cox, tenendo in considerazione lo stadio del tumore.
  • Fonte di finanziamento: tra gli altri The Swedish Medical Society, Karolinska Institutet, Stockholm County Council.

Risultati principali

  • Nel corso del follow-up, si sono verificati 1.336 casi di CRC nella coorte di pazienti (1,29 per 1.000 anni-persona) e 9.544 nei soggetti di controllo (0,82 per 1.000 anni-persona; HR 1,66).
  • Nello stesso periodo, nella coorte di pazienti sono stati osservati 639 decessi per CRC (0,55 per 1.000 anni-persona), rispetto a 4.451 nei controlli (0,38 per 1.000 anni-persona; HR 1,59).
  • I tumori osservati nei pazienti con CU erano in genere di stadio meno avanzato (p
  • Tenendo conto dello stadio del tumore, i pazienti con CU e CRC hanno mantenuto un maggior rischio di decesso per CRC (HR 1,54).
  • Negli anni, l’eccesso di rischio si è ridotto: negli ultimi 5 anni di follow-up (2013–17, solo in Svezia), l’HR per CRC incidente in presenza di CU è stato di 1,38 e quello di decesso per CRC di 1,25.

Limiti dello studio

  • Non sono disponibili dati sull’abitudine al fumo o su altri fattori di rischio legati allo stile di vita.
  • Mancano dati su marcatori di attività di malattia, sui risultati macroscopici dell’endoscopia e sulla indicazione per l’esame.

Perché è importante

  • La CU è un fattore di rischio per CRC, ma i dati oggi disponibili riflettono vecchie strategie di trattamento e sorveglianza/screening.
  • Dati aggiornati e precisi potrebbero aiutare a migliorare le strategie di sorveglianza.