Problemi polmonari associati a palbociclib, ribociclib e abemaciclib. FDA settembre 2019


  • Notizie sui farmaci - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Problemi polmonari associati a palbociclib, ribociclib e abemaciclib. FDA settembre 2019

A cura di Alessandra Russo. Specialista in Tossicologia Medica. Messina

La Food and Drug Administration (FDA) ha pubblicato un avviso relativo al rischio di sviluppare infiammazioni polmonari a seguito del trattamento con palbociclib, ribociclib ed abemaciclib, farmaci inibitori della CDK 4/6 (cyclin-dependent kinase 4/6), impiegati nella terapia del carcinoma mammario avanzato o metastatico, che risulti HR (hormone receptor) positivo e HER2 (human epidermal growth factor 2) negativo, in combinazione con la terapia ormonale

- Scarica il documento completo in formato PDF
- Riproduzione riservata e per uso personale