PCa ad alto rischio: l’irradiazione elettiva dei linfonodi mediante SABR si rivela promettente

  • Alayed Y & al.
  • Int J Radiat Oncol Biol Phys
  • 13/11/2018

  • Deepa Koli
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • La radioterapia stereotassica ablativa (stereotactic ablative radiotherapy, SABR) ottiene tassi di controllo biochimico comparabili a quelli di altre modalità radioterapiche nei pazienti con tumore della prostata (prostate cancer, PCa) ad alto rischio.
  • L’irradiazione elettiva dei linfonodi (elective nodal irradiation, ENI) mediante SABR determina un miglioramento significativo del tasso di risposta in termini di antigene prostatico specifico (prostate-specific antigen, PSA) a 4 anni senza aumentare la tossicità tardiva.

Perché è importante

  • Sono disponibili evidenze limitate sulla SABR con ENI nel PCa ad alto rischio.
  • I risultati suggeriscono una valutazione di fase 3.

Disegno dello studio

  • Due studi di fase 2, 60 pazienti con PCa ad alto rischio sottoposti a SABR (con o senza ENI):
    • Studio 1 (n=30): dose di radiazioni (senza ENI), 40 Gy in 5 frazioni (40 Gy/5) alla prostata e 30 Gy/5 alle vescicole seminali;
    • Studio 2 (n=30): dose di radiazioni (con ENI), 40 Gy/5 alla prostata e 25 Gy/5 alla pelvi e alle vescicole seminali.
  • Finanziamento: Motorcycle Ride for Dad.

Risultati principali

  • I pazienti dello studio 1 e 2 hanno evidenziato:
    • un follow-up mediano rispettivamente di 5,6 e 4,0 anni;
    • un tasso di fallimento biochimico a 5 anni rispettivamente del 14,6% e 0% (P=0,03);
    • un tasso di risposta in termini di PSA a 4 anni rispettivamente del 63% e 93% (P=0,01);
    • una sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) a 5 anni rispettivamente del 93,2% e 96,7% (P=0,8642);
    • una tossicità GI di grado 3 secondo i criteri CTCAE in 1 paziente rispetto a nessuno;
    • una tossicità sessuale tardiva di grado 3 secondo i criteri CTCAE in 4 pazienti rispetto a nessuno.

Limiti

  • Campione di piccole dimensioni.