Osimertinib è efficace nell’NSCLC con mutazioni non comuni dell’EGFR

  • Cho JH & al.
  • J Clin Oncol
  • 11/12/2019

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Osimertinib è efficace e sicuro nei pazienti con tumore polmonare non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) e mutazioni non comuni del recettore del fattore di crescita dell’epidermide (epidermal growth factor receptor, EGFR); il tasso di risposta obiettiva (objective response rate, ORR) e la sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS) migliori si osservano nei pazienti con la mutazione L861Q.

Perché è importante

  • Circa il 10% dei pazienti con NSCLC e mutazioni dell’EGFR presenta mutazioni non comuni.

Disegno dello studio

  • Studio di fase 2, multicentrico, in aperto, a braccio singolo.
  • 36 pazienti con NSCLC e mutazioni non comuni dell’EGFR hanno ricevuto osimertinib.
  • Follow-up mediano di 20,6 mesi.
  • Finanziamento: AstraZeneca, altri.

Risultati principali

  • L’ORR era del 50%, la durata mediana della risposta era di 11,2 mesi e il tasso di controllo della malattia era dell’89%.
  • La PFS mediana era di 8,2 mesi; la sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) era dell’86% a 12 mesi e del 56% a 18 mesi.
  • L’81% dei pazienti è deceduto o ha subito progressione della malattia.
  • Le mutazioni non comuni dell’EGFR più frequenti erano G719X (53%), L861Q (25%) e S768I (22%).
  • Tra di esse, osimertinib ha evidenziato efficacia e PFS migliori con la mutazione L861Q.
    • L861Q: ORR, 78%; PFS, 15,2 mesi;
    • G719X: ORR, 53%; PFS, 8,2 mesi e
    • S768I: ORR, 38%; PFS, 12,3 mesi.
  • La PFS mediana era inferiore nei pazienti con metastasi nel sistema nervoso centrale al basale (5,4 vs. 9,8 mesi).
  • Il 94% dei pazienti ha sviluppato ≥1 evento avverso (adverse event, AE), ma solo il 6% ha riferito AE di grado ≥3.

Limiti

  • Campione di piccole dimensioni.