Ordini medici, 'preferiamo prossimo ministro sia politico, non tecnico'

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Villasimius, 5 ott. (Adnkronos Salute) - Prossimo ministro della Salute? “Noi preferiamo sempre una figura politica, se questo fosse possibile, perché in questo modo risponderebbe agli obiettivi che il Governo si dà”. A dirlo Filippo Anelli, presidente della Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo) a margine del congresso dei medici di famiglia Fimmg, in corso a Villasimius, Cagliari

“La linea generale è sempre quella. Se il Governo però considera che per quella particolare posizione sia necessario un tecnico, a quel punto si devono stabilire gli obiettivi precisi. A nostro avviso però ciò che in Italia migliora la situazione è sicuramente la capacità politica di trasformare le scelte in atti di governo”, conclude Anelli.