Oms, 'donne 78% sanitari in Europa, sottopagate e sottovalutate'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Milano, 8 mar. (Adnkronos Salute) - "Le donne costituiscono il 78% del personale sanitario nella nostra regione, eppure sono ancora ampiamente sottopagate, sottovalutate e non riconosciute". Lo sottolinea su Twitter l'Ufficio regionale europeo dell'Organizzazione mondiale della sanità. "Dobbiamo investire nell'istruzione" delle donne, "nella formazione, nella retribuzione, nelle condizioni di lavoro, nei ruoli di leadership e nel rispetto a cui hanno diritto", esorta l'Oms Europa in occasione della Giornata internazionale dell'8 marzo.