Obinutuzumab per il trattamento di prima linea del linfoma follicolare

L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano Registrati per accedere ai contenuti

ABSTRACT

INFORMAZIONI DI BASE

L’immunochemioterapia a base di rituximab ha migliorato gli esiti in pazienti affetti da linfoma follicolare. Obinutuzumab è un anticorpo monoclonale anti-CD20 glicoingegnerizzato di tipo II. Abbiamo confrontato la chemioterapia a base di rituximab con la chemiote...