Nuovo primario per il Pronto soccorso di Latisana


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Trieste, 11 mar. (AdnKronos Salute) - Il Pronto soccorso dell'ospedale di Latisana ha un nuovo primario: è Roberto Copetti, oggi direttore di Struttura complessa del Pronto soccorso e Medicina d'urgenza a Trieste. La nomina è stata formalizzata con un decreto pubblicato oggi dall'azienda n. 2.

"Ci sono due cose importanti che questa nomina comporta - spiega il vice presidente della Regione e assessore alla Salute, Riccardo Riccardi - In primo luogo assicura il presidio di una struttura che con l'arrivo della stagione estiva ha bisogno di un governo di alta professionalità". Il Pronto soccorso di Latisana - ricorda infatti una nota regionale - coordina anche quello di Lignano e insieme rispondono alle necessità di un numero elevato di emergenze moltiplicato dalla presenza turistica. Il secondo tema al quale Riccardi fa riferimento è il Pronto soccorso di Trieste. "Sono già state avviate le pratiche per il bando che individuerà il sostituto di Copetti - prosegue - E questo sarà un ulteriore punto di attenzione verso la realtà giuliana: dopo la nomina di un professionista che, oltre a sostenere le attività emergenziali, ha il compito di redigere il progetto del nuovo Pronto soccorso, porteremo a Trieste una nuova risorsa di alto profilo".

Copetti, laurea a Padova e specializzazione in Cardiologia a Trieste, è "un medico dal curriculum importante - si legge - che conosce in modo approfondito la realtà regionale avendo lavorato in più strutture di Pronto soccorso e medicina d'urgenza".