NSCLC: uno studio identifica i fattori di rischio di polmonite correlata a ICI

  • Lung Cancer

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Il 13,2% dei pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) trattati con inibitori del checkpoint immunitario (ICI) sviluppa polmonite di qualsiasi grado.
  • Malattia polmonare interstiziale (interstitial lung disease, ILD) preesistente e assenza di metastasi extratoraciche sono associate a un aumento dell’incidenza di polmonite correlata a ICI.

Perché è importante

  • Sebbene rara, la polmonite correlata a ICI può essere fatale.

Disegno dello studio

  • Centosessantasette pazienti con NSCLC trattati con ICI.
  • Finanziamento: nessuno.

Risultati principali

  • Il 13,2% dei pazienti ha sviluppato polmonite correlata a ICI di qualsiasi grado.
  • I pazienti con polmonite presentavano una maggiore probabilità di avere >70 anni (54,5% vs. 30,3%; P=0,025) e ILD (18,2% vs. 2,8%; P=0,002) rispetto a quelli senza polmonite.
  • Il numero di pazienti con malattia metastatica extratoracica era inferiore nel gruppo con polmonite rispetto a quello senza (31,8% vs. 58,6%; P=0,019).
  • Secondo l’analisi multivariabile, la ILD preesistente era associata a un’incidenza significativamente maggiore di polmonite correlata a ICI (OR: 6,03; IC 95%: 1,19–30,45) e le metastasi extratoraciche erano associate a un’incidenza significativamente inferiore di polmonite correlata a ICI (OR: 0,34; IC 95%: 0,13–0,92).
  • La polmonite di qualsiasi grado è stata osservata più spesso nei pazienti trattati con pembrolizumab rispetto a nivolumab (16,3% vs. 12,6%).
  • La polmonite è insorta dopo una mediana di 3 esposizioni a ICI; il tempo mediano tra esposizione iniziale a ICI e insorgenza di polmonite era di 54,5 giorni.

Limiti

  • Studio retrospettivo monocentrico con campione di piccole dimensioni.