NSCLC: i tumori polmonari del segmento mediale del lobo destro possiedono una OS peggiore

  • Ann Thorac Surg

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) nel segmento mediale del lobo destro ottengono risultati peggiori rispetto ai pazienti con tumori in qualsiasi altra sede.

Perché è importante

  • I pazienti con tumori nel segmento mediale presentano anche una maggiore probabilità di avere metastasi mediastiniche.

Disegno dello studio

  • Settecentoundici pazienti con NSCLC in stadio I sono stati sottoposti a lobectomia o bilobectomia con dissezione linfonodale sistemica con follow-up mediano di 52,3 mesi.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • Tra i pazienti con tumori del lobo destro, 39 avevano tumori nel segmento mediale e 43 nel segmento laterale.
  • Sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) e sopravvivenza libera da recidiva (recurrence-free survival, RFS) a 5 anni simili tra pazienti con tumori nel lobo destro mediano e pazienti con tumori in altri lobi (rispettivamente 79,7% vs. 82,2%; P=0,23 e 67,0% vs. 71,4%; P=0,19).
  • I pazienti con tumori nel segmento mediale hanno evidenziato una OS e RFS a 5 anni significativamente peggiori rispetto a quelli con tumori nel segmento laterale (rispettivamente 69,8% vs. 87,6%; P=0,040 e 58,4% vs. 73,0%; P=0,029).
  • La prognosi era significativamente peggiore nei pazienti con tumori nel segmento mediale rispetto a quelli con tumori in altri lobi (OS a 5 anni: 69,8% vs. 82,2%; P=0,020 e RFS a 5 anni: 58,4% vs. 71,4%; P=0,0071).
  • Le metastasi nei linfonodi mediastinici erano più comuni nei pazienti con tumori nel segmento mediale rispetto a quelli con tumori nel segmento laterale (12,8% vs. 2,3%; P=0,097).

Limiti

  • Studio retrospettivo.