NSCLC: i pazienti anziani si rivelano resistenti nelle sperimentazioni cliniche su anti-PD-1/PD-L1

  • Marur S & al.
  • Semin Oncol
  • 31/10/2018

  • David Reilly
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Nelle sperimentazioni cliniche sugli anticorpi inibitori della proteina di morte cellulare programmata (programmed cell death 1, PD-1) o del ligando della proteina di morte cellulare programmata 1 (programmed cell death ligand 1, PD-L1) in pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) in stadio avanzato o metastatico i pazienti anziani ottengono benefici in termini di sopravvivenza simili a quelli dei pazienti più giovani ed evidenziano un’incidenza inferiore di eventi avversi (adverse event, AE) di grado 3–4.

Perché è importante

  • Circa il 70% dei nuovi casi di tumore del polmone si osserva in pazienti di età ≥65 anni.

Disegno dello studio

  • Analisi aggregata di 4 sperimentazioni cliniche di anticorpi inibitori di PD-1/PD-L1 per valutare gli esiti in termini di sopravvivenza di pazienti anziani con NSCLC metastatico.
  • Popolazione dello studio: 2.824 pazienti con NSCLC che hanno subito progressione durante/dopo la terapia a base di platino.
  • Tutti i pazienti sono stati assegnati casualmente a un inibitore di PD-1/PD-L1 o docetaxel.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • L’HR corretto multivariabile per la sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) era 0,68 (IC 95%: 0,62–0,75) nella popolazione complessiva (n=2.824), 0,69 (IC 95%: 0,61–0,79) in quella di età 70 anni (n=664).
  • Incidenza di AE emergenti dal trattamento di grado 3–4: 23% nei pazienti di età ≥75 anni rispetto a 47% nei pazienti di età ≥65 anni.
  • Le interruzioni correlate ad AE erano simili tra gruppi: interruzione del trattamento (≥75 anni: 5%; ≥65 anni: 7%).

Limiti

  • Dati retrospettivi.