Non è raro che la dermatite atopica insorga negli adulti


  • Roberta Villa — Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • Secondo una revisione sistematica con metanalisi, più di un quarto degli adulti con dermatite atopica ha sviluppato questa condizione dopo i 16 anni di età.
  • Quando l’esordio è più tardivo, la condizione presenta caratteristiche diverse, per esempio con una più frequente localizzazione ai piedi.

Descrizione dello studio

  • Su Medline, Embase, GREAT (Global Resource of EczemA Trials), LILACS (Latin American and Caribbean Health Sciences Literature), Cochrane Library and Scopus è stata condotta una revisione sistematica di studi osservazionali che indagassero l’esordio di dermatite atopica oltre i 10 anni di età.
  • Con un modello a effetti casuali (I2= 99,3%) è stata poi condotta una metanalisi per individuare la proporzione di pazienti con esordio in età adulta.

 

Risultati principali

  • Sono stati individuati 25 studi, 17 dei quali riportavano un esordio successivo ai 16 anni di età e presentavano dati sufficienti per una metanalisi.
  • La proporzione di pazienti con un esordio in età adulta era del 26,1% (IC 95%16,5%-37,2%).
  • Ulteriori analisi di sensibilità che hanno tenuto conto dei criteri diagnostici, del sesso e di altri parametri non hanno riscontrato differenze significative.  
  • Nei casi a esordio in età adulta sono state identificate caratteristiche cliniche specifiche rispetto a quelli che comunemente compaiono prima dei 5 anni: più frequente la localizzazione ai piedi, meno quella alla superficie flessoria delle articolazioni.

Limiti

  • Pochi studi riferivano le caratteristiche cliniche specifiche dei casi a esordio in età adulta.
  • Molti adulti potrebbero avere una dermatite che non è stata diagnosticata durante l’infanzia.

 Perché è importante

  • Le diverse caratteristiche cliniche della dermatite atopica a esordio in età adulta, insieme all’idea che si tratti di una malattia tipicamente pediatrica, può rendere difficile la diagnosi e la cura di questi pazienti.