Neoplasie dell'utero - Endometrio e Cervice - Linea guida edizione 2018


  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

AIOM Associazione Italiana di Oncologia Medica

Neoplasie dell'utero - Endometrio e Cervice - Linea guida edizione 2018

Il carcinoma dell’endometrio è la neoplasia più importante del corpo dell’utero e costituisce la quarta causa più comune di cancro nel sesso femminile.

È il tumore ginecologico più frequente nei Paesi Industrializzati, ciò fa ipotizzare che fattori ambientali e dietetici, quali una dieta ricca di grassi, possano favorire un aumento del rischio di carcinoma dell’endometrio.

Il carcinoma dell’endometrio rappresenta circa il 6% delle neoplasie femminili in Europa con 98.900 nuovi casi e 23.700 decessi registrati nel 2012 (1).

L’analisi dei trend dei tassi di molti Paesi industrializzati ha messo in evidenza come l’incidenza del tumore dell’endometrio sia cresciuta dagli anni ‘60 fino a raggiungere un picco negli anni ’70 per poi stabilizzarsi. Inoltre, l’incremento dei tassi di incidenza età specifici (ASR, Age Standardized Rate) si era verificato soprattutto tra le donne in post-menopausa ed era generalmente più elevato nei Paesi occidentali (ASR: 44/100.000 USA; 23/100.000 Norvegia; 21/100.000 UK) rispetto ai Paesi orientali (ASR: 3/100.000 Bombay) ed africani (ASR: 4/100.000 Nigeria) (2).

In particolare, negli USA si è assistito, dopo l’incremento dei tassi di incidenza tra il 1960 ed il 1970, ad un lento declino dell’incidenza dovuto principalmente al cambiamento della terapia sostitutiva in menopausa con soli estrogeni ad estrogeni opportunamente bilanciati con progestinici(3). E’ tipico della post-menopausa (

In Italia sono attesi nel 2017 8.300 nuovi casi (5% di tutti i tumori femminili; terza neoplasia piu frequente nella donna nella fascia di eta 50-69 anni). Si stima che il rischio di sviluppare un tumore del corpo dell'utero nell'arco della vita di una donna sia di 1 su 47. L'incidenza non presenta gradienti Nord-Sud ed è in calo.Nel 2014 sono stati registrati 2.508 decessi pari al 4% dei decessi per tumore nelle donne. la sopravvivenza a 5 anni è pari al 77,3% con lievi differenze tra Nord e Sud.(4). - Continua a leggere scaricando il documento completo in formato PDF