Nei ragazzi con ipertiroidismo sono frequenti i disturbi mentali


  • Cristina Ferrario — Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • In bambini e ragazzi di età compresa tra 10 e 18 anni è stata osservata una chiara associazione tra ipertiroidismo e diverse condizioni di salute mentale, inclusi per esempio ansia, disturbo bipolare e depressione.
  • I medici dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di presenza contemporanea delle due condizioni.
  • Servono nuovi studi per identificare i migliori strumenti di screening per riconoscere potenziali disturbi di salute mentale in pazienti ipertiroidei.

Descrizione dello studio

  • Nello studio è stata valutata la prevalenza di ipertiroidismo e di condizioni di salute mentale (MHC) utilizzando i dati del Military Health System Data Repository su beneficiari di età compresa tra 10 e 18 e idonei a ricevere almeno 1 mese di trattamento negli anni fiscali dal 2008 al 2016.
  • Sono stati utilizzati i rapporti di prevalenza per confrontare le diagnosi di MHC in ragazzi con versus ragazzi senza diagnosi di ipertiroidismo.

Risultati principali

  • Nel periodo di studio sono stati diagnosticati 1.894 casi di ipertiroidismo tra le ragazze e 585 tra i ragazzi.
  • I rapporti di prevalenza per MHC nei soggetti con versus senza ipertiroidismo sono risultati compresi tra 1,7 (disturbo da deficit di attenzione/iperattività [ADHD]) a 4,9 (disturbo bipolare).
  • La probabilità di suicidalità è risultata 5 volte maggiore in soggetti con diagnosi di ipertiroidismo rispetto a quelli che non avevano mai ricevuto diagnosi di ipertiroidismo.
  • Ad eccezione della suicidalità, tutte le diagnosi di MHC sono state effettuate più comunemente prima della diagnosi di ipertiroidismo (68,3% per ADHD).

Limiti dello studio

  • Non è stato possibile revisionare manualmente la documentazione di ciascun paziente.
  • Sono stati inclusi solo pazienti che godevano di una determinata copertura sanitaria militare.
  • Non sono state valutate in dettaglio le terapie farmacologiche assunte dai pazienti.

Perché è importante

  • Non è raro che i bambini con sintomi di ipertiroidismo ricevano prima diagnosi di ADHD.
  • Molti bambini con ipertiroidismo mostrano anche sintomi ansiosi.
  • I dati relativi al legame tra salute mentale e ipertiroidismo in età pediatrica si limitano spesso a case report.
  • Chiarire i dettagli di questo legame potrebbe aiutare a comprendere se sono necessari ulteriori screening specifici.