Nei giovani, ansia e depressione sono associate a un maggior uso del pronto soccorso per asma


  • Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • L’analisi di una coorte di giovani tra i 6 e i 21 anni statunitensi (Massachusetts) affetti da asma mostra un’alta prevalenza di ansia e depressione, con circa il 25% dei pazienti con almeno una di queste.
  • Il tasso di visite al pronto soccorso (PS) correlate all’asma nel 2014-2015 è stato maggiore nei pazienti con ansia o depressione e, quando presenti entrambe le condizioni, il tasso è stato quasi 2 volte più alto rispetto ai soggetti solo con asma.

Descrizione dello studio

  • Lo studio è stato condotto su pazienti con asma tra i 6 e i 21 anni nel 2015, i cui dati sono stati ricavati dal Massachusetts All-Payer Claims Database.
  • I pazienti con ansia e depressione sono stati quelli con almeno 1 diagnosi collegata all’International Classification of Diseases, nona o decima revisione.
  • Outcome primario: numero di visite al PS per asma per 100 anni-ragazzi.
  • Per valutare l’associazione indipendente tra le diagnosi di ansia e depressione e le visite al PS correlate all’asma, le analisi sono state aggiustate per età, sesso, comorbidità croniche, tipo di assicurazione.
  • Fonti di finanziamento: Agency for Healthcare Research and Quality degli Stati Uniti.

Risultati principali

  • Su 65.342 pazienti con asma identificati, il 24,7% aveva una diagnosi di ansia, depressione o entrambe (rispettivamente 11,2%, 5,8% e 7,7%) e le visite al PS nel 2014-2015 sono state 6.385.
  • Il tasso totale di visite al PS correlate all’asma è stato di 17,1 visite per 100 anni-ragazzi (IC 95% 16,7-17,5).
  • Nell’analisi aggiustata, il tasso di visite al PS per pazienti con ansia è stato di 18,9 (IC 95% 17,0-20,8) per 100 anni-ragazzi, per quelli con depressione di 21,7 (IC 95% 18,3-25,0) e per quelli con ansia e depressione di 27,6 (IC 95% 24,8-30,3).
  • Il tasso dei pazienti senza diagnosi di ansia e depressione è stato il più basso, pari a 15,5 visite al pronto soccorso per 100 anni-ragazzi (IC 95% 14,5-16,4; P

Limiti dello studio

  • Dati di un singolo database.
  • Possibile sottostima del numero di bambini con ansia o depressione.
  • Alcune visite al PS incluse potrebbero non essere state causate dall’asma.

Perché è importante

  • L’asma è una comune patologia cronica nell’infanzia che negli Stati Uniti è responsabile di circa 1,7 milioni di visite al PS.
  • I risultati mostrano che nei bambini e giovani esiste un’associazione tra ansia e depressione con le visite al PS per asma, dimostrata fino ad ora solo negli adulti, e che potrebbe essere di tipo "dose-dipendente".
  • Un migliore coordinamento nella gestione e nelle cure dei pazienti pediatrici con asma e con ansia e/o depressione potrebbe ridurre le visite al PS.