Negli Stati Uniti l’incidenza di CRC nei soggetti di età compresa tra 50 e 54 anni è in aumento

  • Zaki TA & al.
  • Gastroenterology

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Nuovi dati suggeriscono che negli Stati Uniti l’incidenza di tumore colorettale (colorectal cancer, CRC) nei soggetti di età compresa tra 50 e 54 anni sta aumentando.

Perché è importante

  • I fattori che contribuiscono al CRC a esordio precoce sono probabilmente responsabili anche dell`aumento dell’incidenza nella fascia di età di 50–54 anni, in quanto rispecchia l’aumento nella fascia di età 45–49 anni.

Disegno dello studio

  • Lo studio ha analizzato le tendenze dei tassi di incidenza di CRC specifici per età in 3 fasce di età: 45–49, 50–54 e 55–59 anni, utilizzando i dati del programma Surveillance, Epidemiology, and End Results (SEER) del National Cancer Institute.
  • Finanziamento: National Cancer Institute presso i National Institutes of Health (NIH).

Risultati principali

  • Tra il 1992 e il 2018 è stato registrato un totale di 101.609 casi di CRC in soggetti adulti di età compresa tra 45 e 59 anni.
  • Durante lo stesso periodo, i tassi di incidenza di CRC sono aumentati:
    • da 23,4 a 34,0 su 100.000 persone nella fascia di età di 45–49 anni e
    • da 46,4 a 63,8 su 100.000 persone nella fascia di età di 50–54 anni.
  • Per contro, i tassi di incidenza di CRC nella fascia di età di 55–59 anni sono diminuiti da 81,7 a 63,7 su 100.000 persone.

Limiti

  • I risultati potrebbero non essere generalizzabili al di fuori degli USA.