Molti pazienti con tumore polmonare non ricevono le cure raccomandate

  • Blom EF & al.
  • Ann Am Thorac Soc
  • 01/11/2019

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Quasi il 40% dei pazienti statunitensi affetti da tumore polmonare non riceve il trattamento raccomandato dalle linee guida nazionali.

Perché è importante

  • I dati evidenziano possibili bersagli per migliorare il ricevimento delle cure raccomandate dalle linee guida, inclusi casi di tumore polmonare non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) locale e in stadio avanzato e di tumore polmonare a piccole cellule (small-cell lung cancer, SCLC) in stadio esteso.

Disegno dello studio

  • 441.812 pazienti con tumore polmonare del National Cancer Database diagnosticati tra il 2010 e il 2014.
  • Finanziamento: National Cancer Institute.

Risultati principali

  • Il 62,1% dei pazienti ha ricevuto il trattamento raccomandato (dal 50,4% nell’NSCLC in stadio avanzato al 76,3% nell’NSCLC locale).
  • Il 16,3% dei pazienti ha ricevuto un trattamento meno intensivo rispetto a quello raccomandato (dal 6,4% nell’SCLC esteso al 21,6% nell’NSCLC localmente avanzato).
  • Il 21,6% dei pazienti non ha ricevuto alcun trattamento (dal 10,3% nell’NSCLC locale al 31,4% nell’NSCLC in stadio avanzato).
  • Il ricevimento del trattamento raccomandato diminuiva all’avanzare dell’età (età ≥80 anni rispetto a
  • Nei pazienti con NSCLC locale i pazienti anziani avevano meno probabilità di essere sottoposti a trattamento chirurgico (aOR: 0,06; IC 95%: 0,05–0,06) e maggiore probabilità di ricevere radioterapia stereotassica corporea (aOR: 18,39; IC 95%: 14,09–23,99).
  • Rispetto ai pazienti caucasici, il ricevimento del trattamento raccomandato era meno probabile nei pazienti di colore non ispanici (aOR: 0,78; IC 95%: 0,76–0,80) e ispanici (aOR: 0,94; IC 95%: 0,90–0,98) e più probabile nei pazienti asiatici non ispanici (aOR: 1,09; IC 95%: 1,04–1,15).

Limiti

  • È stato valutato solo il primo ciclo di trattamento.