Melanoma in stadio avanzato: una metanalisi identifica i trattamenti più efficaci

  • Franken MG & al.
  • Eur J Cancer
  • 24/10/2019

  • Brian Richardson, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • In una revisione sistematica e metanalisi dei trattamenti per il melanoma in stadio avanzato, dabrafenib più trametinib e vemurafenib più cobimetinib risultano associati agli esiti migliori in termini di sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS), mentre nivolumab più ipilimumab sono associati al miglior esito in termini di sopravvivenza complessiva (overall survival, OS).

Perché è importante

  • Mancano evidenze di confronto diretto per i trattamenti per il melanoma, che rendono necessaria questa metanalisi.

Risultati principali

  • Dabrafenib più trametinib (HR: 0,21; IC 95%: 0,17–0,27; probabilità di essere il migliore [probability of being the best, PBB]: 59%) e vemurafenib più cobimetinib (HR: 0,22; IC 95%: 0,17–0,29; PBB: 40%) erano associati agli esiti migliori in termini di PFS.
    • Il rischio relativo (RR) o gli eventi avversi correlati al trattamento (treatment-related adverse event, TRAE) di questi trattamenti erano peggiori rispetto al gruppo di riferimento (dacarbazina; rispettivamente HR: 1,46 [IC 95%: 1,19–1,79] e HR: 1,98 [IC 95%: 1,59–2,46]).
  • Nivolumab più ipilimumab (HR: 0,39; IC 95%: 0,27–0,54; PBB: 82%) erano associati al miglior esito in termini di OS.
    • L’RR di TRAE è risultato innalzato rispetto alla dacarbazina (RR: 2,29; IC 95%: 1,35–3,64).
  • GP100 è stato classificato il trattamento migliore in termini di sicurezza (RR di TRAE: 0,58; IC 95%: 0,25–1,15 rispetto a dacarbazina; PBB: 85%).

Disegno dello studio

  • Nella metanalisi sono state incluse 28 sperimentazioni di fase 3 (14.376 pazienti).
  • Finanziamento: nessuno.

Limiti

  • Eterogeneità tra gli studi inclusi.