L'uso in medicina generale degli SGLT2 inibitori nella terapia del paziente diabetico tipo 2

  • Antonello Viti De Angelis
  • Linee Guida
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIMG Societa' Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie

L'uso in medicina generale degli SGLT2 inibitori nella terapia del paziente diabetico tipo 2

La prevalenza del diabete mellito tipo 2 (DM2) è in costante aumento anche in Italia. I dati dell’Istituto di Ricerca Health Search indicano nel 2020 una prevalenza nella popolazione oltre i 14 anni intorno all’8,1% (con ampia variabilità regionale, in quanto nel Sud d’Italia si arriva a prevalenze fino al 10-12%). Ogni medico di medicina generale (MMG) (con 1.500 assistiti) puo' avere in carico fino a 140-150 pazienti diabetici con differenti livelli di complessità clinica e di intensità di cure

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina